27 Agosto 2020

FotografiAMO VALLEBONA

FotografiAMO Vallebona
Dalla pellicola allo smartphone

Giovedì 27 - sabato 29 – sabato 5 settembre 2020

Un’esperienza fotografica analogica di 3 giorni alla portata di tutti: principianti , curiosi, appassionati .
Un ‘happening’ organizzato da Saverio Chiappalone – suddiviso nelle giornate di giovedì 27 agosto , sabato 29 agosto e sabato 5 settembre a VALLEBONA, ritrovo da ‘u fögu’ in piazza Marconi. 
Il primo incontro, giovedì 27 è previsto alle ore 9,30 mentre gli orari degli altri due appuntamenti verranno concordati e comunicati di volta in volta.
Camminando sarà possibile comprendere la natura del luogo portarla in sè per poi raccontarla con uno scatto.
Il progetto nasce dalla sinergia artistica di Simona Alborno e Saverio Chiappalone, una ‘coppia’ attenta e sensibile, pronta a regalare uno sguardo originale ed alternativo fatto di sfumature e dettagli dove nulla appare scontato.
Sarà un gioco,  nulla di serio...solo giocando s’impara!
‘Un’esperienza ‘dadaista’ – dichiara Saverio - Dadaista è colui che ama la vita in ogni sua forma ed io amo la fotografia in ogni sua forma!! Il programma sarà quello di non averne alcuno! Uno spazio libero da ogni regola e schema dove la creatività si esprime anche e soprattutto attraverso l’imperfezione. Anzi, è proprio quest’ultima che valorizza e rende unico lo scatto. Niente performance quindi, ma un’esperienza vera e propria dove anche il tempo assume una dimensione naturale ed il ritmo si addolcisce . Metteremo da parte,  per questa occasione, la frenesia e l’immediatezza e ci lasceremo trasportare da quello che c’é .
L’attesa dello scatto, dello sviluppo , il tempo necessario trascorso per scegliere il frame ritenuto più adatto... per questo entusiasmante progetto , Simona Alborno si è ispirata alla scritta ‘la misura del tempo e delle cose’ , recentemente affrescata sotto le bellissime ‘ouge’ di fronte alla chiesa. 
Per Saverio è stata un’esigenza personale quella di offrire una libertà di sguardo, l’occasione per vedere oltre l’apparenza, un’immagine che si forma e si crea ad ogni passo senza conoscerne già il risultato.

Per partecipare è richiesta l’iscrizione gratuita a scrivendo a : Info@saveriochiappalone oppure via messaggio o whatsup al numero 347 6094033.
A tutela della salute verranno osservate le norme consigliate dal DPCM sul distanziamento sociale e sull’utilizzo della mascherina.

(‘Per fare buone fotografie ci vogliono scarpe comode ‘ cit. )

Immagine Simona Alborno